CORSO DI FORMAZIONE ed ADDESTRAMENTO ABILITANTE PER LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E SPAZI CONFINATI ed UTILIZZO DPI di III CATEGORIA

Per spazio confinato si intende un qualsiasi ambiente limitato, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo quali gas o vapori tossici, particelle esplosive o facilmente infiammabili o la mancanza di ossigeno. Il D.P.R. 177/11 individua i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, ed ha la finalità di arginare le numerose e drammatiche morti sul lavoro negli spazi confinati o ambienti con sospetto d'inquinamento, ponendo l’attenzione sull’idoneità tecnico professionale delle imprese che operano in tali luoghi di lavoro e sulla necessità di una preventiva valutazione dei rischi.

CORSO di FORMAZIONE ed ADDESTRAMENTO ABILITANTE PER LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E SPAZI CONFINATI ed UTILIZZO DPI di III CATEGORIA

CORSO di FORMAZIONE ed ADDESTRAMENTO ABILITANTE PER LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E SPAZI CONFINATI ed UTILIZZO DPI di III CATEGORIA:

FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO ABILITANTE PER LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E SPAZI CONFINATI E UTILIZZO DPI III CATEGORIA (Ai sensi degli artt.37, 66 e 121 del D.Lgs. 81/08 - correttivo D.Lgs. 106/09 e art. 2 del D.P.R. n. 177 del 14 Settembre 2011)

CORSO NUOVO TOTALE ORE 16

CORSO AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE TOTALE ORE 4

I nostri moduli di formazione:

  • MODULO PRATICO
    PRATICA

    Esercitazioni pratiche di ingresso in spazi confinati con DPI anticaduta e DPI di protezione della vie respiratorie. Evacuazione dell`infortunato all`interno dello spazio confinato tramite sistemi automatici/manuali di recupero d`emergenza operatore come cavalletto cevedale o capra; treppiede con argano su cavo metallico, ecc.. Utilizzo di DPI Terza Categoria (anticaduta, maschere filtranti o anche autorespiratori).

    TEORIA 0 ora/e
    PRATICA 8 ora/e

  • MODULO TEORICO
    TEORIA

    Accenni alla Normativa di riferimento ( D.Lgs. 81/08 – D.P.R. 177/11) Le figure della sicurezza, i principali obblighi del datore di lavoro, del preposto, e dei Lavoratori Definizione di spazi confinati e caratteristiche Rischi relativi agli spazi confinati Identificazione degli agenti pericolosi: sostanze asfissianti, tossiche, infiammabili ed esplosive Rilevatori di gas e controlli d’uso Comunicazione, controlli, allarmi, piani e procedure di emergenza e di primo soccorso Esempi di ambienti confinati con possibile presenza di agenti chimici infiammabili o esplosivi e analisi di incidenti realmente accaduti Dispositivi di protezione individuale apparato respiratorio: maschere filtranti: filtri antigas, antiparticelle, filtri combinati auto-protettori/autorespiratori per la protezione delle vie respiratorie indipendente dall`aria ambiente: ciclo aperto, ciclo chiuso dispositivi di protezione della cute Dispositivi di protezione individuale anticaduta: classificazione DPI di posizionamento, trattenuta e arresto caduta sistemi di accesso e posizionamento mediante funi dispositivi di discesa imbracature e punti di attacco Evacuazione dell’infortunato all`interno dello spazio confinato tramite sistemi automatici/manuali di recupero d`emergenza operatore; treppiede con argano su cavo metallico, ecc.

    TEORIA 8 ora/e
    PRATICA 0 ora/e

Via Colombo, 4/2
Mirano - Venezia - 30035
Tel: 041 5702856
E-Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
P.Iva:04376830271