DVR FULMINAZIONI:

La valutazione del Rischio da Scariche Atmosferiche è un obbligo derivante dal D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. Dal 2013 è in vigore la norma CEI EN 62305-2 che fornisce specifiche procedure di valutazione del rischio e che viene applicata sia per il calcolo dei diversi livelli di rischio presenti sia per il confronto con i livelli tollerabili, consentendo la scelta di appropriate misure di protezione da adottare per contenere il rischio nei livelli previsti.
In base all’attuale normativa, la valutazione è obbligatoria per tutte le attività lavorative. La decisione di adottare delle protezioni contro le scariche atmosferiche e la tipologia di protezioni che devono essere impiegate dipendono dalla probabilità che una struttura oppure i servizi che la alimentano, possano essere danneggiati da una fulminazione. Ne consegue quindi, che prima di adottare una qualsiasi strategia di gestione delle fulminazioni, va fatta una valutazione della probabilità di fulminazione ed una valutazione della probabilità che questa possa determinare delle perdite. Sulla base del risultato si decide sia se adottare o meno un sistema di protezioni contro le scariche atmosferiche, sia che tipo di protezioni adottare.
Via Colombo, 4/2
Mirano - Venezia - 30035
Tel: 041 5702856
E-Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
P.Iva:04376830271